EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Roland Garros: Djokovic asfalta Nadal e pesca Murray

Roland Garros: Djokovic asfalta Nadal e pesca Murray
Diritti d'autore 
Di Roberto Alpino
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In occasione dei 6 incontri transalpini precedenti, il vincitore era sempre stato Nadal, alla ricerca del 10° successo a Parigi. Stavolta, però, il

PUBBLICITÀ

In occasione dei 6 incontri transalpini precedenti, il vincitore era sempre stato Nadal, alla ricerca del 10° successo a Parigi.

Stavolta, però, il favorito era il serbo, e si è visto sul campo.

Alla fine, il tabellino recita: Djokovic batte Nadal 7-5, 6-3, 6 -1, in poco meno di 2 ore e mezza.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)0; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));> Posted by ROLAND-GARROS on Mercoledì 3 giugno 2015

Match combattutissimo nella prima parte, gioca meglio il serbo che approda in semifinale, dove affronterà il britannico Andy Murray, giustiziere dello spagnolo Ferrer in 4 set.

Sul fronte femminile, Sara Errani poco può contro una straripante Serena Williams, che vince col punteggio di 6-1, 6-3 in appena 68’ di gioco ed accede così alle semifinali.

"It's pretty awesome…I'm pretty excited to have gotten this far." Serena on reaching her 4th RG semi-final #RG15pic.twitter.com/gm83Rynx5P

— Roland Garros (@rolandgarros) 3 Juin 2015

Primo set anonimo per l’italiana, secondo invece equilibrato sino al 3-3.

In semifinale, la Williams sfiderà la svizzera Bacsinszy, vincitrice 6-4, 7-5 ai danni della belga Van Uytvanck.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alcaraz: "La storia è un po' cambiata, ma finché ci saranno Nadal e Djokovic..."

Passaggio di consegne a Wimbledon: Carlos Alcaraz detronizza il suo "idolo" Nole Djokovic

Djokovic: niente vaccino, niente Masters 1000 di Miami