EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo assassino in Messico e Usa. Già una ventina i morti

Maltempo assassino in Messico e Usa. Già una ventina i morti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

È di almeno 18 morti e migliaia di case danneggiate il bilancio del tornado e delle piogge torrenziali che si sono abbattuti sul nord del Messico e

PUBBLICITÀ

È di almeno 18 morti e migliaia di case danneggiate il bilancio del tornado e delle piogge torrenziali che si sono abbattuti sul nord del Messico e sugli stati americani di Texas e Oklahoma.

A Ciudad Acuna, al confine con gli Stati Uniti hanno perso la vita 13 persone, e circa 1.500 abitazioni sono state distrutte. I feriti sono almeno 230.

Tra sabato e domenica altre cinque persone hanno perso la vita oltre il confine con gli Usa. Nella contea texana di Hays sono state avviate le operazioni di ricerca di 12 persone che risultano disperse dopo che si sono rotti gli argini di un fiume. Dichiarato lo stato di emergenza in 37 contee.

“La gente ha perso tutto e noi vogliamo ripulire al più presto”, ha detto il sindaco di una delle località colpite.

Fra le vittime statunitensi una donna ha perso il controllo della sua auto, mentre un vigile del fuoco è morto durante le operazioni di soccorso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Messico, la tempesta Chris devasta il Paese: inondazioni, case e auto danneggiate

Messico, decine di morti e diversi dispersi per l'uragano Otis. Particolarmente colpita Acapulco

L'uragano Beryl verso il Messico: devastate la Giamaica e altre isole dei Caraibi