ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, Hollande aumenta il budget per la Difesa

Lettura in corso:

Francia, Hollande aumenta il budget per la Difesa

Francia, Hollande aumenta il budget per la Difesa
Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro miliardi di euro in più contro la minaccia del terrorismo. Questi i fondi supplementari che il presidente francese Hollande ha deciso di stanziare per la Difesa nel corso dei prossimi 4 anni.

Uno “sforzo considerevole” – così lo ha definito – in un momento in cui il Paese, oltre a dover garantire la propria sicurezza interna, è impegnato anche in diverse missioni militari all’estero: ad esempio nel Mali e nella Repubblica centrafricana.

L’attualizzazione della Legge di programmazione militare 2014-2019 sarà presentata il 20 maggio in Consiglio dei Ministri per poi approdare in Parlamento.

“Dobbiamo ridare fiducia ai francesi – ha detto Hollande – Già ne hanno nelle forze armate e nelle autorità politiche che prendono le decisioni, ma devono sapere che non faremo mancare i fondi per il raggiungimento dei nostri obiettivi. La sicurezza, la protezione, l’indipendenza, sono principi non negoziabili”.

La scelta di aumentare il budget per la Difesa è una diretta conseguenza degli attentati di Parigi nella redazione di Charlie Hebdo e in un supermercato kosher.

Da gennaio, 10mila militari presidiano i siti considerati a rischio: un’operazione che costa un milione di euro al giorno, alla quale verranno assegnati stabilmente 7mila effettivi.