EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Nepal: oltre 400 i morti provocati dal terremoto

Nepal: oltre 400 i morti provocati dal terremoto
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In Nepal sono oltre 400 i morti causati dal terremoto, secondo la polizia. Il sisma di magnitudo 7.9 con epicentro tra la località turistica di

PUBBLICITÀ

In Nepal sono oltre 400 i morti causati dal terremoto, secondo la polizia. Il sisma di magnitudo 7.9 con epicentro tra la località turistica di Pokhara e Kathmandu, ha provocato danni enormi.

Nella capitale nepalese sono crollati numerosi edifici, tra cui la torre Dharahara del XIX secolo, patrimonio dell’Unesco. Decine di persone sono intrappolate sotto le sue macerie. Anche l’aeroporto internazionale di Kathmandu è rimasto danneggiato ed è stato chiuso per motivi di sicurezza.

Il terremoto ha inoltre provocato valanghe nella regione dell’Everest, dove ci sarebbero diversi molti tra gli alpinisti nel campo base ai piedi della montagna. Il sisma è stato avvertito anche in India e Bangladesh. Quattro anni fa un terremoto aveva colpito India e Nepal provocando oltre 100 morti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Anche l'India colpita dal sisma, morti nel nord del Paese

Nepal, si aggrava il bilancio delle vittime del sisma

In Nepal sfila l'orgoglio LGBTQ+: in centinaia per chiedere maggiori diritti