This content is not available in your region

Australia: niente assegni familiari per chi rifiuta di vaccinare i figli

Access to the comments Commenti
Di Selene Verri  Agenzie:  AFP
euronews_icons_loading
Australia: niente assegni familiari per chi rifiuta di vaccinare i figli

Vaccino sì, vaccino no, in Australia le autorità hanno deciso di risolvere il problema a monte: se non fai immunizzare tuo figlio, non hai diritto agli assegni familiari. Il che significherebbe per alcune famiglie rinunciare a 15 mila dollari australiani – cioè più di 10 mila euro – per figlio all’anno.

L’ha annunciato il primo ministro Tony Abbott: “I cittadini possono, se lo vogliono, opporsi alla vaccinazione dei loro bambini, ma se non fate vaccinare i vostri bambini, a meno che non sia per motivi strettamente religiosi o medici, non avrete diritto ai sussidi statali. Si tratta insomma di una politica ‘niente puntura, niente soldi’”.

La polemica è d’attualità in tutto il mondo. Molti genitori non vaccinano i figli nel timore che gli effetti collaterali possano avere conseguenze più gravi delle malattie. Questo però ha significato in alcuni paesi il ritorno della diffusione di alcuni virus, come quello del morbillo, che erano ormai solo un brutto ricordo.