EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Tsipras da Putin: ''Nuovo inizio nei rapporti con Mosca'', aumenta la cooperazione

Tsipras da Putin: ''Nuovo inizio nei rapporti con Mosca'', aumenta la cooperazione
Diritti d'autore 
Di Sabrina Pisu
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La sigla di un piano comune di azioni per il 2015-2016 e l’impegno per lo sviluppo dei rapporti bilaterali: sono questi i principali frutti

PUBBLICITÀ

La sigla di un piano comune di azioni per il 2015-2016 e l’impegno per lo sviluppo dei rapporti bilaterali: sono questi i principali frutti dell’incontro di due ore e mezzo al Cremlino tra Alexis Tsipras e Vladimir Putin. I due Paesi aumenteranno la cooperazione nei settori dell’energia, degli investimenti, commercio, turismo e agricoltura.

‘‘La Grecia non ha chiesto aiuto finanziario alla Russia, ma i prestiti nel quadro della cooperazione sono possibili’‘, ha detto Vladimir Putin che ha aggiunto che Mosca potrebbe partecipare ad alcuni dei programmi di privatizzazione in Grecia e investire in progetti per la realizzazione di infrastrutture.

Meeting with Russian President, PutinRF_Eng</a> ahead of this afternoon&#39;s press conference. <a href="https://twitter.com/hashtag/Greece?src=hash">#Greece</a> <a href="http://t.co/iLUizVPLp2">pic.twitter.com/iLUizVPLp2</a></p>&mdash; Alexis Tsipras (tsipras_eu) 8 Aprile 2015

‘‘Vorrei chiarire che la Grecia è un Paese sovrano, con un diritto irrinunciabile a esercitare una politica estera multilaterale e a svolgere il proprio ruolo geopolitico come Paese balcanico, mediterraneo, europeo e della regione del mar Nero”, ha detto il premier greco, anche in risposta alle critiche ricevute per la sua visita a Mosca.

At this morning's meeting w/PutinRF_Eng</a> we created a new foundation for Greek-Russian relations. <a href="https://twitter.com/hashtag/Greece?src=hash">#Greece</a></p>&mdash; Alexis Tsipras (tsipras_eu) 8 Aprile 2015

Tsipras ha ribadito l’interesse nei confronti del progetto ‘‘Turkish Stream’‘, il nuovo gasdotto russo-turco annunciato da Mosca che dovrebbe passare sotto il Mar Nero, anche se nessun accordo concreto è stato raggiunto tra Atene e Mosca.

Resta l’embargo alimentare russo, nessuna eccezione può essere fatta per la Grecia in quanto Paese membro dell’Unione Europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tsipras incontra Putin a Mosca: firmato un piano comune di azioni per il 2015-2016

Tsipras da Putin: l'inconfessabile sillogismo che spaventa Bruxelles

Germania: Grecia sbaglia strategia chiedendo risarcimenti (Markus Söder)