ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Turchia: spari contro pullman del Fenerbahce, ferito gravemente l'autista

Turchia: spari contro pullman del Fenerbahce, ferito gravemente l'autista
Dimensioni di testo Aa Aa

I giocatori del Fenerbahce non dimenticheranno facilmente la trasferta in casa del Rizespor. Dopo la partita, vinta 5-1 da Emre e compagni, il pullman della squadra è stato assaltato mentre si dirigeva all’aeroporto di Trebisonda. Un gruppo di uomini armati ha sparato alcuni colpi verso il mezzo, ferendo gravemente l’autista.

“L’obiettivo dell’assalto era quello di uccidere o ferire l’autista, perché nessun altro è stato ferito – è il parere di Mahmut Uslu, vicepresidente del Fenerbahce -. Ma le conseguenze sarebbero potute essere tragiche, perché in quel momento il pullman stava attraversando un viadotto e non voglio nemmeno pensare a cosa sarebbe potuto accadere se fosse precipitato”.

Secondo le prime indiscrezioni nell’assalto potrebbero essere coinvolti alcuni tifosi del Trabzonpor. I giocatori del Fenerbahce sono stati accolti da centinaia di sostenitori al loro arrivo all’aeroporto di Istanbul.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.