Lista Falciani: nomi e inchiesta sui conti milionari in Svizzera

Lista Falciani: nomi e inchiesta sui conti milionari in Svizzera
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Oltre 180 miliardi sarebbero transitati per la banca HSBC di Ginevra. John Malkovic, Phil Collins e Valentino Rossi fra i correntisti eccellenti

PUBBLICITÀ

Oltre 180 miliardi di euro, di circa 100.000 clienti fra cui l’attore John Malkovic, il cantante Phil Collins e il motociclista Valentino Rossi, transitati a Ginevra per la banca HSBC, per finire in oltre 20.000 società offshore a Panama e nelle Isole vergini.

L’Italia settima nella classifica dei patrimoni sottratti al fisco. La lista completa di nomi, cifre e paesi nella grafica del quotidiano Le Monde

E’ quanto emerge da un’inchiesta partita dal quotidiano francese Le Monde e poi condivisa con il Consorzio Internazionale dei giornalisti investigativi, che ha mobilitato oltre 150 reporter in quasi 50 paesi.

Il quadro completo sul sito del Consorzio Internazionale dei Giornalisti Investigativi

Tutto nasce dalla cosidetta “Lista Falciani”, stilata nel 2008 dall’ex informatico della HSBC Herve Falciani, sulla base di dati sottratti alla banca e relativi al periodo 2005-2007 e poi all’origine della Lista Lagarde.

In un Tweet dell’Espresso, che si appresta a pubblicare l’inchiesta, l’anticipazione degli italiani presenti nella “Lista Falciani”.

Da Briatore a Valentino Rossi, quelli col forziere elvetico http://t.co/9erucHuVZG#SwissLeaks via @espressonline

— l'Espresso (@espressonline) 9 Febbraio 2015

Accusato da Berna di spionaggio economico e violazione del segreto bancario, Falciani ha girato i dati al governo francese, che li ha condivisi con altri Paesi, permettendo finora il recupero di consistenti somme sfuggite al fisco.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Swissleaks", i retroscena. Italia al 5° posto come numero di correntisti

La Svizzera pensa a più soldi per la difesa: "Esercito debole" dice la ministra Amherd

Davos 2024: secondo giorno della 54ª edizione del World economic forum