Los Angeles, un uomo apre il fuoco nell'aeroporto, feriti

Los Angeles, un uomo apre il fuoco nell'aeroporto, feriti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

L’aeroporto internazionale di Los Angeles, in California, è stato evacuato in seguito a una sparatoria avvenuta al Terminal 3. Qui un uomo armato di un potente fucile sarebbe stato visto sparare prima di essere fermato dalla polizia.

Ci sarebbero ‘‘diversi feriti’‘ in
seguito alla sparatoria, forse più dei tre delle prime testimonianze. I responsabili dei vigili del fuoco parlano di ‘multi-patient incident’. Sul posto sono presenti numerose autoambulanze. Secondo alcune fonti tra i feriti ci sarebbero due o tre agenti.

Il traffico in arrivo e in partenza nello scalo californiano è stato sospeso e tutte le vie di accesso all’aeroporto sono state chiuse.

La polizia conferma che la persona che ha aperto il fuoco con un fucile all’aeroporto di Los Angeles è ora “sotto custodia”, riferisce via Twitter il Los Angeles Times. Altre fonti affermano che si tratta di un uomo, che nella sparatoria sarebbe rimasto ferito, ma non è chiaro se in maniera grave o meno.

LAX Terminal 3 Shooter Scene pic.twitter.com/TgROQ07oBz

— Tom Donnelly (@TJD19083) November 1, 2013

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Los Angeles: i Lakers svelano la statua di Kobe Bryant

Stati Uniti, aereo effettua un atterraggio di emergenza in autostrada

Stati Uniti, all'asta un vestito iconico della principessa Diana: valore stimato fino a 180mila euro