EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

A scuola di leadership per cambiare la società

A scuola di leadership per cambiare la società
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

La leadership è un talento iscritto nel carattere o un’abilità che può essere insegnata? E in questo caso come? Quali sono le caratteristiche di un leader?

Qatar, il Learners’ Voice Program del Wise

In Qatar, nella cornice del World Innovation Summit for Education, il programma Learner’s Voice mette insieme studenti ed esponenti politici per parlare di educazione. Questi studenti hanno sviluppato nuovi progetti per trasformare gli approcci tradizionali alla cura dell’ambiente, all’insegnamento della medicina, ai programmi per bambini svantaggiati. E hanno avuto modo di mettere in pratica le conoscenze acquisite.

Aiutare le madri lavoratrici in Polonia

Sylwia Chutnik è un’imprenditrice sociale attiva a Varsavia: qualche anno fa ha dato vita alla MaMa Foundation, un’organizzazione che si batte per i diritti delle donne e in particolare delle madri lavoratrici in Polonia. L’associazione di imprenditori sociali Ashoka, basata negli Stati Uniti, è rimasta colpita dalle sue idee e ha deciso di sostenerla finanziariamente.

Il sapere tradizionale dell’India al servizio dei leader di domani

Città in continua espansione, una popolazione che cresce a ritmi vertiginosi, un antico passato che annovera grandi civiltà. E’ l’India: un paese alla ricerca di leader ispirati che sappiano traghettarlo verso un futuro di opportunità. Lo scrittore Radhakrishna Pillai è uno dei fondatori del Chanakya Institute of Public Leadership, presso l’Universitò di Mumbai. Il corso è dedicato allo studio dell’antico trattato Arthashastra, considerato un esempio di pragmatismo politico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Tusk invita i polacchi a votare, "Ue unico modo per evitare la guerra"

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento

Polonia, Tusk: "Arrestati dodici sabotatori controllati dalla Russia"