EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Iriomote, una Disneyland naturale

Iriomote, una Disneyland naturale
Diritti d'autore 
Di Marta Brambilla
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sull'isola di Iriomote, nell'arcipelago di Okinawa, le attività per godere della natura sono infinite, dal kayak al trekking.

PUBBLICITÀ

Un verde che stupisce. Un’isola di quasi 300 chilometri quadrati con meno di 2.000 abitanti.

Siamo sull’isola di Iriomote, nell'arcipelago di Okinawa. Qui il 90 per cento del territorio è ricoperto di foresta primaria. Una jungla lussureggiante da scoprire in kayak e via trekking.

Una gita sul fiume fra le mangrovie è un'esperienza che esercita il corpo e rilassa la mente.

Sull’isola di Iriomote scorrono molti fiumi nei quali l’acqua di mare si mescola con l’acqua dolce. Quest’acqua salmastra è l’ambiente ideale per lo sviluppo delle mangrovie.

La nostra guida, Takafuse Morimoto, ci spiega che la foresta primaria dell’isola di Iriomote è una Disneyland naturale: “È un posto dove la biodiversità è davvero molto ricca. Si possono svolgere molte diverse attività. I coralli nel mare sono bellissimi. Si può fare canoa sul fiume, trekking in montagna. C’è davvero di che divertirsi in quest'ambiente naturale”

Lasciata la canoa, il trekking diventa la soluzione migliore per l’esplorazione dell’interno della foresta, un’esperienza che regala scenari inattesi.

Le isole di Okinawa sono conosciute nel mondo per la loro biodiversità.

Insieme a Ishigaki, quest’isola forma un parco naturale, noto soprattutto per essere l’habitat del gatto selvatico di Iriomote, specie autoctona e protetta.

Condividi questo articolo