EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Un menu a base di meduse

In collaborazione con The European Commission
Un menu a base di meduse
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Cyril Fourneris
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La dottoressa Antonella Leone dell'Ispa-Cnr di Lecce svela tutti i segreti sulle meduse come nuova prelibatezza per gli europei

Mangereste una medusa? All'Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari di Lecce ci credono, e sono convinti che presto saranno in grado di presentare una varietà locale di medusa come una nuova prelibatezza europea.

Le meduse asiatiche già sul mercato sono considerate tossiche dalle autorità europee perché vengono essiccate con allume di potassio. La ricercatrice Antonella Leone sta studiando le caratteristiche biochimiche e nutrizionali delle meduse del Mediterraneo e dei mari europei e il loro possibile uso come alimento, ingrediente alimentare o come fonte di composti bioattivi. In quest'intervista la dottoressa Leone, che lavora anche a un metodo per azzerare la tossicità delle meduse, ci svela che gusto hanno questi animali gelatinosi, che differenza c'è fra le meduse asiatiche e quelle europee, e in che senso va la sua ricerca.

Journalist • Selene Verri

Risorse addizionali per questo articolo • Montaggio: Myriam Copier

Condividi questo articolo

Notizie correlate

La "moltiplicazione" della cicoria: una miniera di fibre per la nostra salute

Inizia l'era dell'agricoltura 4.0: nuove sfide per un mondo eco-sostenibile