EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Funghi, panacea contro la carenza di vitamina D nel mondo

In collaborazione con The European Commission
Funghi, panacea contro la carenza di vitamina D nel mondo
Diritti d'autore 
Di Andrea Buring
Pubblicato il
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ecco perché i funghi si distinguono dagli altri alimenti, animali ma anche vegetali.

Una delle più grandi aziende micologiche del mondo, Monaghan Mushrooms, si trova in Irlanda. Si tratta di uno dei partner del progetto europeo BioRescue, nei cui laboratori, sparsi in vari paesi d'Europa, una quarantina di scienziati stanno studiano la composizione del compost ma anche quella del fungo stesso, fin nei minimi dettagli.

In questo video bonus, l'amministratore delegato di MBio, sezione scientifica di Monaghan Mushrooms, Peter Corcoran, e la biologa Jude Wilson, ci spiegano in che modo i funghi si distinguono dagli altri alimenti, animali ma anche vegetali, e come possono aiutare a combattere la carenza cronica di vitamina D nel mondo.

Un'ottima soluzione, secondo gli scienziati, soprattutto per i vegani o le persone che non hanno la possibilità di esporsi spesso alla luce solare per produrre da sé la vitamina D di cui hanno bisogno.

Journalist • Selene Verri

Condividi questo articolo

Notizie correlate

Bioeconomia: il futuro dell'Europa nel mercato sostenibile

Un futuro di 'bio-plastica', il latte fa bene anche all'ambiente