EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Legends of Space, episodio n.1: l'atterraggio della sonda Huygens su Titano

Legends of Space, episodio n.1: l'atterraggio della sonda Huygens su Titano
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Jeremy Wilks, Euronews:“lontano dai pianeti extrasolari e per il primo episodio della nuova miniserie Leggende dello spazio, nel 2017 ricorderemo alcuni dei momenti più significativi dell’esplorazione

PUBBLICITÀ

Jeremy Wilks, Euronews:“lontano dai pianeti extrasolari e per il primo episodio della nuova miniserie Leggende dello spazio, nel 2017 ricorderemo alcuni dei momenti più significativi dell’esplorazione spaziale: dallo Sputnik a Rosetta. Questo mese torniamo al gennaio 2005 quando la sonda europea Huygens ha fatto la storia.”

Jean-Pierre Lebreton, scienziato Progetto Huygens :“il 14 gennaio 2005 Huygens è atterratta sulla superficie di Titano. Titano è il luogo più lontano dove si è posata una sonda costruita dall’uomo”.

“Il segnale è arrivato 45 minuti più tardi, quindi ci sono stati dei momenti di stress, ma quando sono arrivate le prime informazioni e quando abbiamo potuto vedere le prime immagini è stato davvero magico”

“Quando ho visto il panorma il giorno successivo ho detto ma sembra la Costa Azzura, assomiglia alla Costa Azzurra!

“Ma gli elementi sono abbastanza diversi, perchè la temperatura è di meno 180 sulla superficie, quindi le colline sono di ghiaccio, il liquido è fatto di idrocarburi di metano e forse metano ed etano mischiati insieme “

“Adesso la sonda Huygens rimarrà per sempre sulla superficie di Titano. Forse un giorno ci sarà una nuova missione che andrà a salutare Huygens. Ma non credo che accadrà presto!”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A caccia dei pianeti extrasolari nell'Osservatorio Astronomico di Ginevra

SOS Pianeta Terra: il clima cambia, il mare pure

ESA: cambiamenti climatici, la prova dallo spazio