EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Belgio: trovato morto il killer no vax

Images
Images Diritti d'autore Afptv
Diritti d'autore Afptv
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

JUergen Conings era scomparso dalla sua caserma armato di tutto punto. Il suo corpo è stato ritrovato in un bosco

PUBBLICITÀ

Dopo 35 giorni di caccia all'uomo, è stato ritrovato il corpo di Jurgen Conings.

Il soldato belga era nelle liste di ricercati per terrorismo per le sue opinioni estremiste di estrema destra. Era fuggito con armi pesanti dopo aver minacciato di attaccare le strutture statali del Belgio, ma anche il virologo più conosciuto del paese.

Il suo cadavere è stato ritrovato in un parco che è stato battuto palmo a palmo durante un'operazione costata oltre 650mila euro.

Ora si fanno domande sull'operato della polizia e dei servizi di sicurezza.

Dice Claude Moniquet - AD del Centro europeo di intelligence e sicurezza strategica (ESISC):  "È un incredibile fallimento dell'intelligence. Abbiamo un uomo noto da anni come attivista di estrema destra, che può accedere a qualsiasi arma si possa ottenere nella struttura militare in cui lavora, e che è stato scoperto, ma non sanzionato. Questo è assolutamente incredibile"

Conings disertò l'esercito portando con sé un lanciarazzi, mitragliatrici e diverse granate dalla caserma dove era di stanza,ma la cosa più sorprendente della storia è che è riuscito a diventare popolare sui social network con l'hashtag "I love Jürgen Conings", raccogliendo fino a 50.000 follower.

Tra loro c'erano attivisti di estrema destra che esaltavano le sue opinioni, ma ci sono stati anche altri attivisti anti-confinamrento che lo hanno pubblicamente elogiato.

Continua Claude Moniquet del Centro europeo di intelligence e sicurezza strategica (ESISC):  "Penso che tutta questa storia ci mostri due cose: la prima è che la minaccia dell'estrema destra non è affrontata seriamente dalle autorità, e questo non solo in Belgio ma anche in altri paesi europei; e il secondo punto è che questa società è malata. Quando migliaia di persone, persone normali, decidono di fare un eroe di un uomo come Jurgen Conings, si ha un problema serio".

Con un tale ritardo nel trovare il suo corpo e che è stato trovato casualmente da un cacciatore nel parco, la caccia all'uomo potrebbe essere finita, ma le domande sulla gestione di questo caso continueranno sicuramente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kate Middleton appare in pubblico per il compleanno di Carlo: Sto meglio ma non sono fuori pericolo

Svizzera, tutto pronto per la conferenza sulla pace in Ucraina

Putin offre pace in cambio di regioni occupate e Ucraina fuori da Nato, Kiev: offesa al buon senso