EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tensioni Russia-Ucraina: NATO si prepara all'azione sul Mar d'Azov

Tensioni Russia-Ucraina: NATO si prepara all'azione sul Mar d'Azov
Diritti d'autore 
Di Giulia Garofalo
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il Segretario generale della NATO ha informato i giornalisti a Bruxelles che l'Alleanza ha i tempi ormai stretti per avviare un intervento in Mar d'Azov per monitorare la regione e calmare le tensioni tra Russia e Ucraina in materia di armi nucleari e missilistiche.

PUBBLICITÀ

Il Segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha avvisato che "il tempo stringe" in materia di intervento dell'Organizzazione in Mar d'Azov, dove si prepara a intervenire affinchè la Russia si riallineii con i principi stabiliti dal Trattato per l'eliminazione delle armi nucleari a medio e corto raggio. Gli 'alleati' sono preoccupati per il nuovo missile che la Russia sta schierando e che, secondo Stoltenberg, sarebbe in grado di raggiungere le capitali europee in pochi minuti.

La NATO si dichiara, cosi, pronta ad affrontare le crescenti tensioni tra Ucraina e Russia nel Mar d'Azov. Il Segretario aveva gia' detto ai giornalisti a Bruxelles che, ai fini della politica di sicurezza, la NATO aveva aumentato la sua presenza nell'adiacente Mar Nero, e che l'intera area è sottoposta a montoraggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar d'Azov, lenta ripresa per i porti di Mariupol' e Berdyansk

Crisi nel Mar d'Azov: la NATO vuole rafforzare la difesa collettiva

Ue, Borrell verso la fine del mandato: visita in Lettonia, focus su Difesa