L'Europa divisa

L'Europa divisa
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La crisi dei rifugiati scuote l’Unione europea alle fondamenta. Il rialzarsi, temporaneo, delle frontiere tra gli Stati membri procede di pari passo

PUBBLICITÀ

La crisi dei rifugiati scuote l’Unione europea alle fondamenta. Il rialzarsi, temporaneo, delle frontiere tra gli Stati membri procede di pari passo con le divisioni politiche tra le 28 capitali. Da Londra a Varsavia, passando per Vienna, Copenaghen, Roma e Budapest le tensioni tra gli Stati e tra questi e le istituzioni europee aumentano di giorno in giorno in un clima difficile per tutti. La Commissione Juncker cerca di tenere il sangue freddo in un montare di proteste, mentre il Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha ammonito i 28 Stati membri:“Abbiamo due mesi di tempo per salvare l’Unione europea”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La settimana europea su Euronews: Trump crea scompiglio nella Nato, Airbus punta sui tagli

Un target climatico in più e una legge sui pesticidi in meno nella settimana europea

La settimana europea, tra proteste degli agricoltori e riunione dei leader