La Commissione Ue smentisce le voci sui problemi di salute di Juncker

La Commissione Ue smentisce le voci sui problemi di salute di Juncker
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Da settimane si rincorrono a Bruxelles voci che vorrebbero il Presidente della Commissione europea affaticato dal carico di lavoro, vicino

PUBBLICITÀ

Da settimane si rincorrono a Bruxelles voci che vorrebbero il Presidente della Commissione europea affaticato dal carico di lavoro, vicino all’esaurimento delle proprie forze. A rafforzare queste ipotesi la cancellazione della visita in Ucraina una decina di giorni fa. A chiarire dubbi e smentire i pettegolezzi è stato il suo portavoce, Margaritis Schinas durante la conferenza stampa quotidiana con i giornalisti.

Il Presidente Juncker gode di buonissima salute. Negli ultimi giorni è stato sotto cura per i calcoli renali. Ma lavora cinque giorni su sette e ha già incontrato 64 Capi di Stato e di Governo qui nella sede della Commissione europea. Ha presieduto tutte le riunioni del Collegio dei Commissari dal 1 novembre ad oggi. Con l’unica eccezione di quando ha ricevuto il Primo Ministro greco. Ha partecipato a tutte le sessioni plenarie del Parlamento europeo. Ha fatto tutto quello che compete e ci si aspetta dal Presidente della Commissione europea”.

Nonostante le precisazioni del suo portavoce, però, la stampa europea e internazionale ha sottolineato come dal 1 novembre, Juncker abbia trascorso a Bruxelles appena 6 settimane su 24 totali. Dato sufficiente a far scattare l’allarme.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Difesa: Sunak da Scholz, Londra e Berlino sono "i due maggiori sostenitori dell'Ucraina" in Europa

Guerra in Ucraina: come i 61 miliardi di dollari Usa aiuteranno Kiev sul campo di battaglia

L'Ue avvia una nuova indagine sugli appalti pubblici cinesi di dispositivi medici