Tutti i colori "artistici" del tetto della stazione di Liegi

Tutti i colori di Liegi (e "uomini ragno" al lavoro).
Tutti i colori di Liegi (e "uomini ragno" al lavoro). Diritti d'autore BERTBF
Di Cristiano TassinariEuronews - RTBF - Agenzie internazionali
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Realizzata dall'archistar Santiago Calatrava, la stazione di Liegi-Guillemins sta indossando l'abito della festa, disegnato all'artista concettuale francese Daniel Buren, 84 anni. Un'opera coloratissima, che lascia il segno...

PUBBLICITÀ

Tutti i colori del tetto dell'avveniristica stazione ferroviaria di Liegi. 

Realizzata dall'archistar Santiago Calatrava e inaugurata nel 2009, la stazione per l'Alta Velocità di Liegi-Guillemins sta indossando - ormai da mesi (l'inaugurazione è avvenuta lo scorso 15 ottobre) - l'abito della festa, disegnato all'artista concettuale francese Daniel Buren, 84 anni, celebre per le sue "Colonnes" del Palais Royal di Parigi.

Screenshot
Che colori!Screenshot

Con titolo piuttosto pomposo, "Comme tombées du ciel, les couleurs in situ et en mouvement", è un'opera d'arte (temporanea) coloratissima che lascia il segno nei viaggiatori di passaggio a Liegi...

Sébastien Charlier, Storico dell'architettura: 
"Sembra una Cattedrale! Crea una reazione. Fa riflettere, tutti, ma proprio tutti. Mio figlio ha 13 anni, l'arte non è proprio la sua passione, ma ne è rimasto colpito".

Screenshot
"Si tratta di un'opera che crea una reazione"...Screenshot

L'opera è anche un'impresa architettonica, che ha richiesto due mesi di lavoro per l'installazione di circa 5.000 vinili traslucidi autoadesivi di diversi colori, posati su quasi 10.000 metri quadrati, metà della superficie vetrata della stazione. 

Costo dell'opera: 600.000 euro, coperti da finanziamenti pubblici e privati.

Spiega Frédéric Regnier, ingegnere di "Altura Access", azienda belga specializzata nei lavori da fare...in alto:
"Il primo passo è stato pulire la piastrella, sgrassarla e poi mettere dell'acqua saponata per fissare il vinile. E poi tagliare perfettamente le dimensioni, mantenendo una tolleranza tra il vinile e il giunto".

Screenshot
"È stato un lavoro impegnativo!"Screenshot

I passeggeri in transito nella stazione, i residenti e chi è in visita a Liegi potranno ammirare questo gigantesco display colorato e luminoso fino al 15 ottobre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Natale frugale: in Belgio l'inflazione mette a rischio il menu delle feste

Belgio, imputati alla sbarra per gli attacchi terroristici

Belgio, Liegi: uomo spara e uccide due poliziotti e un passante. Autorità: è terrorismo