This content is not available in your region

Rendez-vous, il meglio dell'arte in Europa. Da Roma a Berlino passando per Parigi

Il meglio dell'arte in Europa
Il meglio dell'arte in Europa   -   Diritti d'autore  euronews
Di euronews

Omaggio a Gustav Klimt

Palazzo Braschi a Roma ospita l'esposizione “Klimt. La Secessione e l'Italia”. Sotto i riflettori fino 27 marzo oltre i capolavori di uno dei maggiori artisti europei del XX secolo. Una personale dedicata al particolare rapporto tra il pittore austriaco e il Belpaese. Tra le opere esposte "Ritratto di signora)" del 1916. Arrivato dalla Galleria moderna Ricci Oddi di Piacenza, l’opera è segnata da una serie incredibile di colpi di scena. Rubata nel 1997 fu ritrovata in circostanze incredibili nel 2019. Una rassegna che è frutto delle collaborazioni con il Belvedere Museum e la Klimt Foundation che ha garantito una rete di prestiti d’eccezione, con 49 opere complessive di Klimt, su un totale di 200 lavori che intrecciano seguaci e discepoli.

Copyright AP Photo
"Ritratto di Signora" di Gustav KlimtCopyright AP Photo

Il ritorno di Pierre Lacotte

Un’anteprima mondiale in scena fino al 4 novembre al Palais Garnier dell'Opéra di Parigi. “Le rouge e le noir” con la coreografia del grande maestro francese Pierre Lacotte. Uno spettacolo in tre atti, adattamento del celebre romanzo di Stendhal. Romanticismo, passioni travolgenti, un omaggio alla tradizione del balletto classico. valzer polacche, Leitmotiv travolgenti per un'opera da ammirare.

La Germania riscopre Hummel

Sono passati quasi 100 anni dall’ultima esposizione in Germania delle opere di Johann Erdmann Hummel. Questa artista tedesco della metà del XIX secolo scomparve dalla scena. Ora l'Alte Nationalgalerie di Berlino ha deciso di dedicarli un omaggio con una personale. Un percorso nel mondo di questo pittore considerato il precursore del modernismo. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 20 febbraio.