This content is not available in your region

Grecia, nuovo centro culturale ad Atene

euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from Euronews video
Di Euronews

Un'ex edificio manifatturiero di tabacco trasformato in una fabbrica d'arte: l'11 giugno apre per la prima volta le sue porte, introducendo ad Atene un nuovo centro culturale contemporaneo, aperto a tutti.

Questo progetto è il risultato di una collaborazione tra il Parlamento ellenico e NEON, organizzazione senza scopo di lucro.

Il nuovo spazio sarà inaugurato dalla mostra collettiva internazionale 'Portals'.

from Euronews video
Screengrabfrom Euronews video

"La mostra riunisce 59 artisti provenienti da 27 Paesi diversi - afferma la curatrice, Elina Kountouri - mette sul tavolo le domande e i problemi che la pandemia ha posto a ciascuno di noi, alla nostra società.

Si riferisce al passaggio di ciò che davamo per scontato verso una nuova normalità: come si negozia con questo nuovo modo di vivere, attraverso quali valori? E quali sono i valori che dobbiamo rafforzare per andare verso una nuova società, più inclusiva?".

Il sito ristrutturato è lo spazio ideale per ospitare eventi culturali, in una zona non tra le più nobili di Atene.

La città acquisisce un nuovo punto di riferimento: l'ex fabbrica pubblica di tabacco si trasforma in centro culturale, uno spazio di aggregazione e scambio di idee: la sede ospiterà mostre, concerti e altri eventi.