The Mustang, storia di una redenzione

The Mustang, storia di una redenzione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Presentato al Sundance Film Festival il film della regista francese Laure de Clermont-Tonnerre, che racconta la storia vera di un detenuto in cerca di redenzione

PUBBLICITÀ

E' stato presentato al Sundance Film Festival "The Mustang", film prodotto da Robert Redford e diretto dalla regista francese Laure de Clermont-Tonnerre. La pellicola racconta la vera storia di Roman Coleman, un violento detenuto, che ha la possibilità di partecipare a un programma di riabilitazione, che coinvolge dei mustang, gli indomabili cavalli.

"Il film parla di un uomo che si riscopre, attraverso un programma di riabilitazione", spiega il protagonista, Matthias Schoenaerts. "Penso che sia molto, molto importante perché il film è un manifesto di gentilezza e tenerezza"

Nel programma federale al quale si ispira il film, i detenuti lavorano a fianco di coloro che domano i cavalli, che vengono poi venduti all'asta alle agenzie statali.

La pellicola è uscita negli Stati Uniti e arriverà quest'estate in Europa.

Il trailer di "The Mustang"
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto