L'eco profonda del terrorismo rosso in Germania

L'eco profonda del terrorismo rosso in Germania
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Questa settimana con Cinema Box ecco un film particolare – ‘Una Gioventù tedesca’ (‘Une Jeunesse Allemande’) del regista francese Jean-Gabriel

PUBBLICITÀ

Questa settimana con Cinema Box ecco un film particolare – ‘Una Gioventù tedesca’ (‘Une Jeunesse Allemande’) del regista francese Jean-Gabriel Périot. Il documentario ha imbastito filmati di repertorio per raccontare l’ascesa e la caduta della Rote Armee Fraktion nella Germania del dopoguerra.

Si tratta del primo lungometraggio documentario di Périot, già vincitore di diversi premi. Completamente privo di commento questo superbo montaggio guida gli spettatori senza mai suggerire loro cosa pensare.

Sfruttando solo il repertorio audio e televisivo d’epoca Periot offre un resoconto storico dell’avventura di un gruppo radicale che dal movimento studentesco salto’ alla clandestinità e al terrorismo.

Senza condannare o romanzare le loro imprese il film prende in esame l’atmosfera socio politica del tempo indagando sull’essenza della democrazia con echi che risuonano ancora oggi.

Un film impegnativo che lungo tutta la sua durata sveglia le coscienze . “Una gioventu’ tedesca” è opera ragguardevole. Mi auguro che possiate apprezzarla.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto