Caro vita: ecco quanto costa la pizza nei Paesi dell'Ue

Pizza
Pizza Diritti d'autore Canva
Di Greta Ruffino
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Il prezzo della pizza è aumentato leggermente nei Paesi dell'Unione nel 2023, secondo un nuovo rapporto Eurostat.

PUBBLICITÀ

Per comprare una pizza nei Paesi dell'Unione nel dicembre del 2023, gli europei hanno dovuto pagare in media il 5,9% in più rispetto al dicembre dell'anno prima, secondo un rapporto Eurostat.

Si tratta di un aumento dei prezzi, certo, ma ciò indica anche che l'inflazione è più bassa nel 2023 rispetto al dicembre 2022, quando i prezzi erano più alti del 15,9% rispetto al dicembre 2021.

Gli aumenti più forti si registrano in Ungheria (+13,4%), Lussemburgo (+11,3%) e Lettonia (+10,6%). I prezzi sono aumentati leggermente anche in Danimarca (+0,6%) e Belgio (+1,0%). Nei Paesi Bassi, invece, i clienti hanno potuto ordinare questi piatti a un prezzo leggermente inferiore, grazie a un calo del -0,9%.

La variabilità dei prezzi della pizza è influenzata da diversi fattori, tra cui le fluttuazioni dei prezzi degli ingredienti principali. Ad esempio, nel marzo 2023, il prezzo medio di oli e grassi, ingredienti chiave della pizza, ha registrato un aumento del 23% nell'Ue rispetto al marzo 2022, come riportato da Eurostat.

In generale, il prezzo della pizza è influenzato da una combinazione di fattori: i costi degli ingredienti, l'ubicazione, la concorrenza e le preferenze dei consumatori giocano un ruolo fondamentale nel determinare il prezzo finale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olio d'oliva, in Spagna esplodono i prezzi

La Commissione taglia le previsioni di crescita dell'Ue e dell'Italia: in calo anche l'Inflazione

La Germania scalza il Giappone: è la terza economia mondiale