Francia: monito da Moscovici sul deficit

Francia: monito da Moscovici sul deficit
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il commissario europeo invita la Francia ad uscire dalla procedura per deficit eccessivo aperta dall'Ue.

PUBBLICITÀ

“Sono convinto che la Francia può e deve uscire ora dalla procedura per deficit eccessivo”, queste le parole pronunciate dal commissario europeo Pierre Moscovici, in conferenza stampa a Parigi.

Un monito quindi rivolto al Presidente neoeletto Emmanuel Macron, invitando la Francia ad uscire dalla procedura per deficit eccessivo aperta dall’Ue per riportarlo sotto la soglia del 3% del Pil.

.pierremoscovici</a> :"La France peut et doit sortir de la procédure de déficits excessifs" <a href="https://twitter.com/hashtag/budget?src=hash">#budget</a> <a href="https://t.co/uhX2uT36H0">pic.twitter.com/uhX2uT36H0</a></p>— CommissionEuropéenne (UEfrance) May 9, 2017

Ieri da Berlino ha parlato anche Jean Claude Juncker, dicendo che la “Francia spende troppo e nei posti sbagliati”. Il 57% del suo Pil, ha sottolineato il presidente della Commissione Europea, è destinato alle spese pubbliche.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Juncker accoglie con entusiasmo la vittoria di Macron: "adesso i francesi devono mostrarsi collaborativi"

Ecco perché l'economia tedesca ha più difficoltà delle altre in Europa

L'impatto degli attacchi ucraini sulle raffinerie di petrolio della Russia