EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Borse europee contrastate nell'ultima seduta prima delle presidenziali francesi

Borse europee contrastate nell'ultima seduta prima delle presidenziali francesi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Finale di seduta e di settimana prudente sui mercati finanziari europei, due giorni prima delle presidenziali francesi.

PUBBLICITÀ

Finale di seduta e di settimana prudente sui mercati finanziari europei, due giorni prima delle presidenziali francesi.

Francoforte chiude appena sopra la parità, Parigi cede lo 0,37% alla fine di una seduta caratterizzata da un forte volume di scambi, di circa sei miliardi di euro. Una seduta attendista dopo il forte rialzo di giovedì.

A Milano, il Ftse Mib, chiude in perdita dello 0,54%, la performance peggiore dopo quella della borsa di Lisbona.

L’attesa dell’esito delle elezioni francesi spinge al ribasso l’euro, che torna sotto quota 1,07 nei confronti del dollaro dopo che giovedì aveva toccato i massimi da tre settimane.

In calo i prezzi del petrolio, con il WTI che torna sotto i 50 dollari al barile e il Brent appena sopra i 52.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: mercati in rialzo dopo il primo turno delle elezioni legislative

L'intramontabile popolarità dell'oro: perché non perde mai la sua brillantezza?

Elezioni francesi: L'effetto sul mercato del debito sovrano europeo