EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Presidente popolari europei Weber: "a Londra politici non capiscono cosa significhi Brexit"

Presidente popolari europei Weber: "a Londra politici non capiscono cosa significhi Brexit"
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Manfred Weber accusa politica a Londra: "Alcuni non vogliono capire che ci sono regole da rispettare per la Brexit"

PUBBLICITÀ

“Credo che alcuni politici a Londra non abbiano perfettamente compreso cosa significhi lasciare l’Unione Europea. Significa essere soli”.

È durissimo il presidente dei popolari europei Manfred Weber che risponde a distanza alle polemiche con Londra e con la stessa premier Theresa May che invece promette di decidere tempi e modi dell’uscita del suo Paese.

Continua Manfred Weber: “Dopo l’uscita dall’Unione Europea la Gran Bretagna diventa un paese terzo. C‘è già una specie di competizione. Non sarà un vantaggio e non sarà una cosa positiva per la città di Londra. Mi dispiace, e lo voglio ripetere, sono delle cose che abbiamo sul tavolo, dobbiamo dirlo agli elettori britannici”.

Weber ha anche sottolineato che ci saranno ricadute economiche. Lo spostamento delle attività finanziarie e commerciali da Londra al territorio dell’Ue dev’essere una delle priorità nel negoziato per la Brexit.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Weber si candida a capo del Ppe e punta alla vetta della Commissione Ue

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative

Elezioni europee: le sfide per le banche europee