Wall Street, il Dow Jones batte ogni record: superata quota 20.000

Wall Street, il Dow Jones batte ogni record: superata quota 20.000
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Borse europee al rialzo. A NY crolla il muro dei 20.000 punti, record per l'indice Dow Jones

PUBBLICITÀ

Borse europee al rialzo. Tra gli indici di Eurolandia, Francoforte ha chiuso guadagnando l’1,82%. Senza slancio Londra che chiude con un +0,2%, Parigi mostra un incremento dello 0,99% mentre Milano è stata la più cauta con un +0,42%.

Il record è a Wall Street. Il Dow Jones ha superato per la prima volta nella sua storia la soglia dei 20.000 punti. Ai massimi anche il Nasdaq a quota 5.600,96 punti. L’indice, che nei giorni scorsi aveva rallentato il passo, ha ripreso a galoppare: dopo l’elezione di Donald Trump, lo scorso 8 novembre, le blue chip hanno guadagnato circa il 9%, inanellando un record dietro l’altro, cosa fatta per altro anche dagli altri listini.

L’andamento record di Wall Street è legato soprattutto all’ottimismo con cui investitori e imprese guardano alle prospettive dell’economia americana. La pensano così diversi analisti, alcuni dei quali legano l’exploit anche alle prime decisioni prese dal presidente Donald Trump dall’insediamento alla Casa Bianca.

“The rally continued after the election of Donald Trump as U.S. president last fall.” #Dow20Khttps://t.co/WhkyIBYUKD

— Official Team Trump (@TeamTrump) January 25, 2017

Great! #Dow20Khttps://t.co/wXFhXBLgag

— President Trump (@POTUS) January 25, 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

2023: l'anno delle bancarotte, ecco le aziende fallite

Trading on terror: l'inchiesta sui profitti degli attacchi di Hamas

Una flotta di navi sta aiutando la Russia ad eludere le sanzioni sul petrolio