Mps: nel piano industriale 2600 esuberi e 5 miliardi di aumento di capitale

Mps: nel piano industriale 2600 esuberi e 5 miliardi di aumento di capitale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Aumento di capitale ed esuberi: con il piano industriale approvato dal cda, Monte dei Paschi di Siena – che ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita di 849 milioni di euro – intende torna

PUBBLICITÀ

Aumento di capitale ed esuberi: con il piano industriale approvato dal cda, Monte dei Paschi di Siena – che ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita di 849 milioni di euro – intende tornare all’utile sotto il miliardo nel 2018.

L’aumento fino a cinque miliardi di euro verrà realizzato entro la fine dell’anno, se ci saranno condizioni di mercato favorevoli, ha precisato l’amministratore delegato di Mps, Marco Morelli. La somma potrebbe diminuire per l’adesione degli obbligazionisti alla proposta di acquisto dei bond.

Previsto anche il deconsolidamento dal bilancio di 27,6 miliardi di crediti in sofferenza. Mps chiuderà 500 filiali, con il licenziamento di 2600 dipendenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

2023: l'anno delle bancarotte, ecco le aziende fallite

Trading on terror: l'inchiesta sui profitti degli attacchi di Hamas

Una flotta di navi sta aiutando la Russia ad eludere le sanzioni sul petrolio