Conti pubblici, Portogallo e Spagna a rischio sanzione

Conti pubblici, Portogallo e Spagna a rischio sanzione
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sanzioni in arrivo per Spagna e Portogallo, accusati di non aver preso misure a sufficienza per riportare il deficit all’interno dei parametri fissati a livello…

PUBBLICITÀ

Sanzioni in arrivo per Spagna e Portogallo, accusati di non aver preso misure a sufficienza per riportare il deficit all’interno dei parametri fissati a livello europeo.La notizia arriva dalla Commissione, ma spetterà ai Ministri delle finanze decidere.

.EU_Commission</a> examinera engagements budgétaires de la <a href="https://twitter.com/hashtag/France?src=hash">#France</a> pour 2017 avec exigence, sérieux et confiance <a href="https://twitter.com/UEfrance">UEfrance

— Pierre Moscovici (@pierremoscovici) July 7, 2016

“Queste conseguenze finanziarie potrebbero anche essere pari a zero.
Dobbiamo prendere in considerazione il fatto che questi Paesi hanno sofferto una crisi economica molto forte. E ora si stanno riprendendo. Stiamo facendo il nostro lavoro che è quello di unire la credibilità al rispetto delle regole. Ci vuole poi anche l’intelligenza e la volontà di mantenere queste economie all’interno del patto per la crescita e la ripresa” ha dichiarato a Euronews Pierre Moscovici.

Madrid e Lisbona rischiano di vedersi recapitare una multa da 2 miliardi di euro e l’esclusione da una fetta importante di fondi strutturali.
Per l’esecutivo Juncker si tratta di dare un segnale importante sulla necessità di rispettare le regole. La notizia apre un precedente e serve da monito per altri Paesi. Primi tra tutti Italia e Francia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue cerca nuove rotte commerciali dalla Cina: il Corridoio di mezzo attraverserà Caucaso e Turchia

La Commissione taglia le previsioni di crescita dell'Ue e dell'Italia: in calo anche l'Inflazione

La Germania scalza il Giappone: è la terza economia mondiale