EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Al salone dell'auto di Ginevra, tra supercar, SUV "eco-friendly" e prototipi

Al salone dell'auto di Ginevra, tra supercar, SUV "eco-friendly" e prototipi
Diritti d'autore 
Di Giacomo Segantini Agenzie:  Reuters
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Se amate la velocità e avete 2,4 milioni di euro da spendere, la Bugatti Chiron è l’auto che fa per voi. Da zero a 200 chilometri orari in sei

PUBBLICITÀ

Se amate la velocità e avete 2,4 milioni di euro da spendere, la Bugatti Chiron è l’auto che fa per voi. Da zero a 200 chilometri orari in sei secondi e mezzo, cioè più o meno il tempo necessario per pronunciare questa frase. Sbrigatevi, però: ne sono state costruite solo 500. Ancora meno sono gli esemplari della Lamborghini Centenario, creata dal costruttore di Sant’Agata Bolognese per festeggiare i 100 anni dalla nascita del fondatore.

Sogni a quattro ruote quelli in mostra al salone dell’auto di Ginevra, un’edizione dove le parole chiave sono Suv ed efficienza nei consumi: “Osserveremo una migrazione dal diesel alla benzina”, dice Tim Urquhart di IHS Automotive. “Non parliamo di una sterzata improvvisa, ma poco ci manca. Giocano un ruolo le dinamiche complessive del mercato, ma anche ciò che è successo con Volkswagen”, aggiunge.

Già, nonostante immatricolazioni e profitti in crescita lo scandalo emissioni fa sì che l’intero settore automobilistico senta il fiato dei regolatori sul collo. “L’ibridazione giocherà un ruolo importante in questo cammino verso una riduzione delle emissioni di anidride carbonica”, sottolinea Ian Robertston, dirigente di BMW. “Parlando degli obiettivi al 2020-2025 delle autorità europee, statunitensi e cinesi, i produttori dovranno sfornare molti più modelli ibridi e a emissioni zero per raggiungere i target che saranno imposti al settore”, aggiunge.

Ma che cosa ci riserva il futuro? La risposta arriva dalle concept car presenti a Ginevra: qualcuno, come Opel, guarda al passato e alle auto sportive (la GT). Altri immaginano auto stampate in 3D, illuminate a Led e che si guidano da sole. Passando infine per i tanti esemplari di supercar completamente elettrica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Washington. Diversi i feriti

Addio a Richard Rogers. L'architetto firmò con Renzo Piano il progetto del Centre Pompidou

Il Long Covid dura quattro mesi. Colpisce il 14% delle persone infettate