EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Lituania, partiti i primi soldati tedeschi per Vilnius

Vertici militari tedeschi e lituani nel corso di una conferenza stampa
Vertici militari tedeschi e lituani nel corso di una conferenza stampa Diritti d'autore Mindaugas Kulbis/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Mindaugas Kulbis/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Andrea Barolini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il primo gruppo di militari tedeschi che rimarrà di stanza in Lituania è partito dalla Germania. Soddisfazione da parte di Berlino, Mosca manifesta preoccupazione

PUBBLICITÀ

Il primo contingente di truppe tedesche di stanza in Lituania è arrivato nella capitale Vilnius. Secondo il ministro della Difesa della repubblica balticaLaurynas Kasciunas, altri 150 soldati arriveranno a ottobre.Faranno parte di una brigata che sarà poi creata nel corso del 2025, e che dovrebbe essere pienamente operativa entro il 2027, secondo quanto spiegato dallo stesso spiegato Kasciunas.

La brigata dovrebbe essere operativa entro il 2027

Da parte sua, la Russia ha già manifestato la propria preoccupazione per il dispiegamento di truppe tedesche in un Paese vicino, nonché partner della Nato. In particolare, il portavoce del CremlinoDmitri Peskov ha affermato che lo spostamento di soldati dalla Germania alla Lituana rappresenterebbe "un'escalation delle tensioni, creando situazioni di pericolo" per la Russia. 

Mosca ha inoltre fatto sapere che la Russia sarebbe costretta, se l'operazione dovesse essere portata a termine, a prendere misure straordinarie per garantire la propria sicurezza.

La Russia minaccia "misure straordinarie" per garantire la propria sicurezza

Al contrario, il ministro della Difesa del governo di Berlino, Boris Pistorius, ha spiegato che l'invio di truppe in Lituania rappresenta "un passo importante" per l'esercito tedesco. Lo stesso membro dell'esecutivo guidato da Olaf Scholz era presente al momento della partenza dei soldati per Vilnius.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stato dell'Unione: Il compleanno della Nato e la corruzione in Europa

Guerra in Ucraina, Blinken: "Kiev entrerà nella Nato", a Kharkiv usata tattica del doppio attacco

Anniversario Nato: 75 anni di Alleanza atlantica, le nuove sfide