Usa, nave cargo contro il pilone, crolla ponte a Baltimora: veicoli in acqua, un morto e 6 dispersi

Alcune parti del ponte Francis Scott Key rimangono dopo che una nave portacontainer si è scontrata con un sostegno martedì 26 marzo 2024, a Baltimora
Alcune parti del ponte Francis Scott Key rimangono dopo che una nave portacontainer si è scontrata con un sostegno martedì 26 marzo 2024, a Baltimora Diritti d'autore Steve Ruark/AP
Diritti d'autore Steve Ruark/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una nave cargo si è scontrata contro il pilone del Francis Scott Key bridge di Baltimora. Il ponte è crollato facendo finire decine di veicoli in acqua: 1 morto e 6 dispersi il bilancio provvisorio

PUBBLICITÀ

Una sezione del Francis Scott Key Bridge, uno dei principali ponti di Baltimora, nel Maryland, Usa, è crollato stamattina dopo essere stato urtato da una nave di grandi dimensioni. Si tratta della Dali, un'imbarcazione cargo lunga quasi 300 metri battente bandiera di Singapore.

L'incidente si è verificato all'1.30 di oggi (le 6.30 in Italia). Il bilancio dell'incidente al momento non è noto, ma potrebbe essere grave: dopo la collisione la nave si è incendiata ed è affondata, mentre il collasso di una sezione del ponte, lungo ben 2,6 chilometri, ha fatto precipitare diversi autoveicoli nel fiume Patapsco.

Nell'acqua gelata del porto almeno 20 operai

l portavoce dei vigili del fuoco di Baltimora Kevin Cartwright ha detto che due persone sono state soccorse e recuperate dall'acqua. Una è morta dopo il ricovero in ospedale.
È ancora presto per confermare il numero delle vittime, ma ha descritto il crollo del ponte Francis Scott-Key definendolo della categoria "evento di perdite di massa".

Cartright ha affermato che in questo momento le sue forze si stanno concentrando a salvare chi si trova in acqua. L'acqua nel porto di Baltimora ha attualmente una temperatura di 9 gradi centigradi secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration. Il rischio per chi è caduto in acqua ed è sopravvissuto è l'ipotermia.

Secondo alcune fonti, al momento del crollo sul ponte di Baltimora c'erano anche una ventina di operai: lo riportano media locali.

Possibile disastro ambientale dopo il crollo del ponte di Baltimora

Il dipartimento dei vigili del fuoco cittadino ha affermato che c'era un'ampia chiazza di gasolio in'acqua intorno alla nave che ha colpito il ponte. Ha aggiungo che "la squadra di sommozzatori e soccorritori è arrivata sul posto per localizzare le persone".

"Tutte le corsie sono chiuse in entrambe le direzioni per un incidente sulla I-695 Key Bridge. Il traffico viene deviato", ha scritto su X l'Autorità dei trasporti del Maryland.

Il ponte Francis Scott Key di Baltimora

Il ponte Francis Scott-Key è stato aperto nel 1977: all'epoca dell'inaugurazione, il New York Times scrisse che "avrebbe fornito agli automobilisti in viaggio lungo la East Coast degli Usa "una alternativa attraente" rispetto al Baltimore Harbor Tunnel perennemente intasato dal traffico. Il ponte è costato all'epoca 141 milioni di dollari, l'equivalente di 735 milioni di dollari di oggi.

L'opera ingegneristica è lunga 2.632 metri. Il transito è in media di 11 milioni di veicoli all'anno ed e' una delle vie autorizzate per trasportare merci pericolose attraverso il porto di Baltimora che non possono attraversare i due tunnel intitolati al Baltimore Harbor e Fort McHenry.

L'arco centrale contro cui ha urtato il cargo Dali ha una apertura di 366 metri, il terzo per lunghezza al mondo. La costruzione, come ultimo tassello della tangenziale di Baltimora, costò all'epoca 141 milioni di dollari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Consiglio di sicurezza Onu approva risoluzione per il cessate il fuoco a Gaza, Usa si astengono

"L'Ue finanzia la tecnologia per i droni usati da Israele a Gaza": lo rivela un rapporto

Gaza: Israele blocca aiuti Unrwa nel nord della Striscia, Ocasio-Cortez accusa Israele di genocidio