Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"
Diritti d'autore Evgeniy Maloletka/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Evgeniy Maloletka/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per la prima volta il presidente ucraino ha riferito il numero dei militari morti durante il conflitto con la Russia. Zelensky non ha detto però quanti sono dispersi o feriti

PUBBLICITÀ

Dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, 31mila soldati ucraini sono stati uccisi in azione. Lo ha confermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky domenica all'incontro "Ucraina. Anno 2024" a Kiev.

"31mila militari ucraini sono stati uccisi in questa guerra. Non 300mila, non 150mila, non qualsiasi cosa Putin e la sua cerchia ingannevole abbiano detto mentendo. Ma comunque, ognuna di queste perdite è un grande sacrificio per noi", ha detto Zelensky.

Il leader ucraino ha detto che non avrebbe rivelato il numero di truppe ferite o disperse. È la prima volta che Kiev conferma il numero delle sue perdite dall'inizio della guerra.

Zelensky ha anche affermato che "decine di migliaia di civili sono stati uccisi nelle aree occupate dell'Ucraina", ma ha detto che non saranno disponibili cifre esatte fino alla fine della guerra. "Non sappiamo quanti civili abbiano ucciso. Non lo sappiamo", ha dichiarato.

Quanti soldati sono morti nella guerra tra Russia e Ucraina

Un rapporto declassificato dell'intelligence statunitense, pubblicato a dicembre, menzionava 315mila soldati feriti o uccisi tra i russi. Secondo il New York Times, ad agosto 2023 i soldati ucraini morti erano 70mila, tra i 100 e i 120mila i feriti, in base a stime di funzionari americani. Le stesse fonti distinguevano le perdite russe in 120mila militari deceduti e 170-180mila feriti.

La Russia ha fornito pochi dati ufficiali sulle vittime. I numeri più recenti, diffusi dal ministero della Difesa, pubblicati nel gennaio 2023, parlavano di poco più di 6.000 morti, anche se i rapporti dei funzionari statunitensi e britannici indicano un numero significativamente più alto.

Un rapporto dell'intelligence statunitense ha stimato che 315.000 militari russi siano stati uccisi o feriti in Ucraina. Se fosse esatta, la cifra rappresenterebbe l'87% delle circa 360.000 unità russe. L'organo di informazione indipendente russo Mediazona ha dichiarato sabato che circa 75.000 russi sono morti nel 2022 e 2023 combattendo in guerra. 

Un'indagine congiunta pubblicata da Mediazona e Meduza, un altro sito di notizie russo indipendente, indica che il ritmo delle perdite della Russia in Ucraina non sta rallentando e che Mosca sta perdendo circa 120 uomini al giorno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: manifestazioni nelle città europee per i due anni dall'inizio della guerra

Ucraina, Zelensky: "Putin può perdere questa guerra"

Guerra in Ucraina: Kiev abbatte un A-50, Mosca attacca Odessa