I Verdi nominano due capilista per le elezioni europee

verdi
verdi Diritti d'autore Ronald Zak/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Presentati a Lione in Francia i due nuovi capi lista dei Verdi alle elezioni europee. Fondamentale l'appoggio al Green deal europeo

PUBBLICITÀ

I Verdi europei si mettono al lavoro. Sabato a Lione in Francia, durante il congresso del partito, hanno annunciato che il tedesco Terry Reintke e l'olandese Bas Eickout guideranno la lista dei candidati alle elezioni europee del prossimo giugno.

Mentre alcuni politici europei mettono in discussione le ambizioni climatiche, i Verdi continuano a sostenere il Green deal europeo come unica risposta alle sfide europee e internazionali.

La corsa all'ecologia è iniziata

"La Cina sta attuando politiche industriali molto chiare. Guardate come ha affrontato il problema dell'auto elettrica. Negli Stati Uniti stanno investendo molti soldi nell'innovazione verde. La corsa all'ecologia è iniziata. E l'Europa è all'avanguardia", ha detto l'eurodeputato. Eickhout è cauto nel cambiare le politiche in questo senso: "Ora, fermarsi, sospendere, riposare, moratorie di qualsiasi tipo avranno un risultato peggiore per la nostra industria".

"Credo che questo sarà il messaggio per la nostra industria e per le persone. Se volete un futuro in cui avrete un lavoro, allora avete bisogno del Green Deal", conclude Eickout. I Verdi ritengono inoltre che una transizione climatica più giusta sia la soluzione migliore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: i Verdi approvano il programma per il voto di giugno

Elezioni europee, Charles Michel ritira la sua candidatura

Con le elezioni europee alle porte qual è il futuro del Green Deal?