EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Russia, crepe nel muro del consenso: protesta a sostegno dell'attivista Alsynov

protesta in Russia
protesta in Russia Diritti d'autore SOTAvision
Diritti d'autore SOTAvision
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Più di mille persone hanno manifestato in Russia per sostenere un attivista per i diritti umani, che il giorno prima era stato aggiunto alla lista dei terroristi ed estremisti

PUBBLICITÀ

In Russia, la polizia ha usato la forza per disperdere una manifestazione a sostegno di****Fail Alsynov, attivista per i diritti umani e per l'ambiente, condannato a quattro anni di carcere. È successo a Baymak, nella repubblica del Bashkortostan (Baschiria), situata nel centro della Russia al confine tra l’Europa e l’Asia.

Condanna a quattro anni per insulti alla polizia

Alsynov è stato condannato a quattro anni dopo che il tribunale distrettuale di Baymaksky lo ha riconosciuto colpevole di "incitamento all'odio etnico". Più di mille persone si sono radunate vicino al tribunale per sostenere l'attivista, che il giorno prima era stato aggiunto alla lista dei terroristi ed estremisti.

Secondo le autorità, l'attivista avrebbe insultato la polizia durante una manifestazione di protesta nell’aprile 2023. Una folla di persone si è ritrovata davanti al tribunale prima della sentenza di condanna per Alsynov, originariamente prevista per il 15 gennaio, ma rinviata di due giorni a causa delle proteste. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Russia: Nadezhdin, possibile rivale di Putin, presenta le firme per la candidatura

Elezioni in Russia: il liberale Nadezhdin, possibile rivale di Putin o cavallo di Troia?

Vladimir Putin raccoglie 2,5 milioni di firme per le elezioni presidenziali in Russia del 2024