EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Guerra in Ucraina, quasi tutti gli edifici di Avdiivka distrutti o danneggiati

Carro armato ucraino tra la campagna orientale del Paese
Carro armato ucraino tra la campagna orientale del Paese Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Maria Michela D'Alessandro
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Danneggiati o distrutti dalle forze russe quasi tutti gli edifici ad Avdiivka, cittadina nell'est dell'Ucraina in un assalto senza precedenti verso strutture civili. A rivelarlo un rapporto del Centre for Information and Resilience

PUBBLICITÀ

A est dell'Ucraina, nella regione del Donetsk e precisamente nel distretto di Pokrovsk, non rimane quasi più nulla di Avdiivka, la cittadina orientale ucraina dove prima dell'invasione russa vivevano oltre 30mila persone (alla fine di ottobre 2023 erano poco più di mille). 

Secondo un nuovo rapporto del Centre for Information Resilience, la Russia ha danneggiato o distrutto quasi tutti gli edifici di Avdiivka, in un assalto senza precedenti verso strutture civili. Il Centro studi con sede a Londra ha evidenziato come siano stati colpiti tutti i 17 istituti scolastici della città, come i russi abbiano preso di mira nove delle 11 cliniche mediche, tutte e cinque le chiese di Avdiivka e i tre grandi supermercati. Il quartiere più colpito è Khimik, costituito da abitazioni di epoca sovietica.

Le forze russe si sono poi concentrate sui grattacieli dell'area centrale della città, nel tentativo apparente di impedire all'esercito ucraino di usarli come postazioni di osservazione. Secondo il rapporto appena pubblicato, ad essere colpiti 25 dei 26 grattacieli che un tempo ospitavano migliaia di persone.

Continuano i bombardamenti russi: le forze armate ucraine hanno reso noto di aver respinto nove attacchi dell'esercito russo proprio nell'area di Avdiivka e altri 13 vicino a Severny, a sud di Tonenko, Pervomaisky e Nevelsky, nella regione di Donetsk.

Secondo lo Stato maggiore ucraino "la situazione operativa nell'Ucraina orientale e meridionale resta difficile". Nell'area di Kupyansk, Sinkivka e Petropavlivka nella regione di Kharkiv e nel Lugansk sono state respinte decine di attacchi. 

Da parte sua Mosca ha dichiarato di aver abbattuto una trentina di droni ucraini. Il ministero della Difesa di Mosca ha anche detto che in un attacco delle forze russe è stato distrutto il comando della 47esima  Brigata meccanizzata ucraina nell'area di regione di Avdiivka. Fonti dei servizi di sicurezza di Kiev affermano invece che gli ucraini hanno compiuto un attacco con droni a un aeroporto nella regione russa di Rostov sul Don infliggendo "danni significativi alle attrezzature del nemico".

Gli aiuti all'Ucraina

Nel suo discorso notturno di lunedì 18 dicembre il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ringraziato l'Ue per aver adottato il 12° pacchetto di sanzioni contro la Russia, centrate, tra le altre cose, su ulteriori divieti di importazione ed esportazione alla Russia. 

Dall'altra parte dell'Oceano gli Stati Uniti hanno dichiarato di poter inviare solo un altro pacchetto di aiuti all'Ucraina entro la fine dell'anno se non saranno sbloccati i nuovi fondi a Capitol Hill. "Questi sono i mezzi che abbiamo a disposizione, non possiamo fare più di questo", ha detto il portavoce per il Consiglio della sicurezza nazionale americana John Kirby sottolineando che i negoziati sono andati avanti al Congresso per tutto lo scorso weekend.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: ad Avdiivka i russi cercano di tagliare l'unica via di comunicazione della città

Guerra in Ucraina: l'esercito russo accerchia Avdiivka

Zelensky: "Non sappiamo quando finirà la guerra. Ucraina la prossima stella dell'Ue"