EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Unione europea-Ucraina, Kuleba: "Ottimisti sull'apertura dei negoziati di adesione"

Dmytro Kuleba è ottimista.
Dmytro Kuleba è ottimista. Diritti d'autore Screenshot
Diritti d'autore Screenshot
Di Cristiano TassinariEuronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'allargamento sarà al centro del vertice di Bruxelles di metà dicembre, quando la Commissione europea avrà presentato ufficialmente i rapporti sulle candidature dell'Ucraina e della Moldova

PUBBLICITÀ

L'Ucraina si sente “ottimista” sull'apertura dei negoziati di adesione all'Unione europea, già entro la fine dell'anno.

Durante una conferenza ministeriale a Berlino, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha sottolineato le riforme che Kiev ha adottato per adempiere agli obblighi richiesti da Bruxelles, "nonostante la guerra in corso". .

"La nostra posizione principale che ho portato da Kiev è che la riforma dell'Unione europea non dovrebbe, comunque, prendere in ostaggio il processo di allargamento", ha dichiarato Kuleba. "E dobbiamo trovare il giusto equilibrio tra il processo di riforma dell'Unione europea e il proseguimento dell'allargamento".

Per lo stesso presidente ucraino Volodymyr Zelensky, l'adesione all'Unione europea è una priorità assoluta per l'Ucraina. 

"L'Ucraina sarà un membro grande ed essenziale dell'Unione europea".
Dmytro Kuleba
Ministro degli Esteri - Ucraina
Dmytro Kuleba, ministro degli Esteri ucraino.
Dmytro Kuleba, ministro degli Esteri ucraino.Efrem Lukatsky/AP

Kuleba ha, altresì, affermato che spingerà anche per “una politica europea nuova, forte e consolidata, sulla cooperazione delle industrie della difesa dei Paesi dell’Ue e dei Paesi candidati”.

"L'allargamento deve basarsi sul merito e rispettare il ritmo e le dinamiche di ciascun Paese. L'adesione non dovrebbe essere rinviata o ritardata a causa delle riforme dell'Ue.
Presumo che gli altri Paesi candidati condividano questa posizione".
Dmytro Kuleba
Ministro degli Esteri - Ucraina

L'allargamento sarà al centro del vertice di Bruxelles di metà dicembre, quando la Commissione europea avrà presentato ufficialmente i rapporti sulle candidature dell'Ucraina e della Moldova.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zelensky: "La guerra non è in stallo, la controffensiva avanza"

L'Europa vacilla nel suo sostegno all'Ucraina

La vice direttrice del Fmi Gita Gopinath a Euronews: "Tendenze preoccupanti nel commercio globale"