EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La mappa della guerra in Ucraina: i russi puntano tutto su Adviivka

La mappa della guerra in Ucraina: con Sasha Vakulina.
La mappa della guerra in Ucraina: con Sasha Vakulina. Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Sasha Vakulina
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"The Institute for the Study of War" cita blogger militari filo-Cremlino, che sostengono l'imminente inizio di nuove operazioni nella zona di Adviivka, vicino al fronte di Bakhmut, in vista di ulteriori assalti delle truppe russe

PUBBLICITÀ

"Le forze russe si stanno probabilmente preparando per un'altra ondata di assalti di terra, guidati dalla fanteria, contro le posizioni ucraine nell'area di Avdiivka"; lo afferma l'ISW (Institute for the Study of War) nella sua ultima valutazione

Il think tank con sede negli Stati Uniti riferisce di_milblogger_ russi affiliati al Cremlino che sostengono che le forze russe vicino ad Avdiivka hanno ampiamente rallentato il ritmo degli attacchi di terra, a nord e a sud di Avdiivka, a favore di un pesante fuoco indiretto contro le posizioni ucraine in prima linea e nelle zone vicine alle retrovie.

La mappa della guerra.
La mappa della guerra.Euronews

Questo fuoco pesante è più probabilmente una preparazione aerea e di artiglieria per il campo di battaglia, in vista di un’altra ondata di assalti russi.

L’ISW afferma: i russi potrebbero prepararsi a passare a tali assalti frontali, guidati dalla fanteria, dopo la preparazione dell’artiglieria pesante, per compensare le pesanti perdite di materiale subite ad Avdiivka nel corso di ottobre.

Lo stesso ISW rivela che, secondo fonti russe, il nuovo capo del Gruppo Wagner sarebbe Pavel Prigozhin, figlio di Yevgeni Prigozhin, il discusso fondatore della "banda" di mercenari, recentemente morto in un incidente aereo. 

Il progetto di geolocalizzazione open source denominato GeoConfirmed ha definito lo sforzo russo vicino ad Avdiivka come "lo sforzo bellico russo più costoso, finora, nella guerra in Ucraina".

Continua l'ISW: l’attuale situazione vicino ad Avdiivka è un "microcosmo" della totale incapacità dello Stato Maggiore russo di comprendere le lezioni subite dalle forze russe durante i precedenti tentativi offensivi falliti in Ucraina, ed evitare che altri gruppi di forze russe, in tutto il teatro di guerra, commettano gli stessi errori.

Vari elementi russi si sono già cimentati in attacchi meccanizzati altrettanto catastrofici, con assalti frontali guidati dalla fanteria contro posizioni ucraine fortificate lungo diversi assi, nel corso del 2022 e del 2023.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: l'impianto di carbone di Avdiivka nel mirino

La mappa della guerra in Ucraina: assalti russi alle infrastrutture energetiche

Ucraina a USA: "Le perdite russe ad Avdiivka ammontano a 4.000 soldati"