EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Marocco, Spagna e Portogallo si aggiudicano i mondiali di calcio 2030

Re Felipe di Spagna
Re Felipe di Spagna Diritti d'autore Alessandra Tarantino/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Alessandra Tarantino/Copyright 2022 The AP. All rights reserved
Di euronews e ansa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Con un'unica candidatura Marocco-Spagna-Portogallo si aggiudicano l'organizzazione della Coppa del mondo di calcio 2030

PUBBLICITÀ

"Il comitato esecutivo della Fifa approva all'unanimità il dossier Marocco-Spagna-Portogallo come candidatura unica per l'organizzazione della Coppa del mondo di calcio 2030". Lo annuncia da Rabat Mohammed VI, re del Marocco, in un comunicato, diffuso dall'agenzia MAP.

In contemporanea, la Fifa ha spiegato che l'Esecutivo ha ufficializzato la candidatura unica dei tre Paesi, ma ha stabilito che essendo quella del 2030 l'edizione del Centenario (in Uruguay la prima volta, nel 1930) una cerimonia celebrativa si svolgera' a Montevideo e tre partite si giocheranno in Argentina, Uruguay e Paraguay. "In un mondo diviso, il calcio unisce", ha spiegato il presidente della Fifa, Gianni Infantino, sottolineando che la decisione porta a giocare in sei Paesi di tre Continenti diversi

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Madrid, 100mila persone in piazza contro l'amnistia per i separatisti catalani

Mondiali di calcio Qatar2022: tra un mese, il calcio d'inizio

L'Italia pareggia con la Croazia con il gol di Zaccagni: sabato agli ottavi affronterà la Svizzera