EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mosca accusa Kiev di aver condotto un attacco di droni in un villaggio russo al confine

La Russia accusa Kiev di aver effettuato un attacco di droni in una regione di confine
La Russia accusa Kiev di aver effettuato un attacco di droni in una regione di confine Diritti d'autore Alex Babenko/Copyright 2020 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Alex Babenko/Copyright 2020 The AP. All rights reserved
Di Greta Ruffino
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo il governatore dell'oblast di Bryank l'Ucraina avrebbe condotto un attacco di droni a Pogar, villaggio russo al confine. Intanto la Romania accusa Mosca di aver violato il proprio spazio aereo. Nella notte esplosioni a Zaporizhzhia, Odessa e Kharkiv

PUBBLICITÀ

Le forze di Kiev hanno condotto un attacco di dronisul villaggio di Pogar sabato, secondo quanto dichiara Alexander Bogomaz, governatore di Bryank, oblast russa al confine con l'Ucraina. Una persona sarebbe stata ferita durante l'attacco che ha interrotto la fornitura di energia elettrica nella zona e danneggiato il tetto di un edificio amministrativo.

Sabato il ministero della Difesa russo ha diffuso un video in cui si vede "l'equipaggio di un caccia multiruolo Su-35 delle forze aerospaziali russe che abbatte un aereo delle forze armate ucraine". La Russia ha, inoltre, diffuso un ulteriore filmato di "equipaggi di obici semoventi in azione nell'area di Kupiansk".

Nella notte esplosioni a Zaporizhzhia, Odessa e Kharkiv: l'allarme antiaereo è scattato nella maggior parte delle regioni ucraine.

La Romania accusa Mosca

Intanto, la Romania accusa la Russia di aver violato il suo spazio aereodopo aver individuato diversi droni diretti verso l'Ucraina. Un "oggetto cadente" è stato identificato nelle vicinanze di Galati, città portuale sulle sponde del Danubio vicino al confine con l'Ucraina.

Il ministero della Difesa romeno ha affermato, in un comunicato, che il sistema di sorveglianza radar ha segnalato un "possibile ingresso non autorizzato nello spazio aereo nazionale". L'ufficio ha dichiarato inoltre che nella notte tra il 29 e il 30 settembre le forze russe hanno eseguito una nuova serie di attacchi contro obiettivi in Ucraina.

Joseph Borrell: visita a sorpresa a Odessa

Nella giornata di sabato Joseph Borrell, capo dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza,ha effettuato una visita a sorpresa a Odessa, dove ha ribadito il sostegno del gruppo alla "stabilizzazione dei siti colpiti dall Russia".

"La mia presenza qui a Odessa è per mostrare come stiamo sostenendo l’Ucraina con il nostro sostegno militare ed economico - ha dichiarato - la nostra attività politica e diplomatica per cercare la pace, ma una pace giusta che preservi l’integrità territoriale e l’indipendenza dell’Ucraina".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La scomparsa di Prigozhin ha cambiato i piani della Russia in Africa?

Borrell a sorpresa visita Odessa

Forum delle aziende della difesa a Kiev