EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

G20, il primo ministro canadese, Justin Trudeau, bloccato a Nuova Delhi per un guasto aereo

Il primo ministro canadese Justin Trudeau
Il primo ministro canadese Justin Trudeau Diritti d'autore Sean Kilpatrick/AP
Diritti d'autore Sean Kilpatrick/AP
Di Greta Ruffino
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il primo ministro del Canada è rimasto bloccato in India dopo la fine del G20 a causa di un guasto aereo. Il velivolo aveva già dato problemi al governo canadese in passato

PUBBLICITÀ

Il primo ministro canadese Justin Trudeau è stato costretto a prolungare il suo soggiorno al vertice del G20 in India, dopo che l'aereo del governo canadese è stato bloccato da un problema tecnico il 10 settembre.

Il velivolo ha incontrato difficoltà tecniche che "non potevano essere risolte durante la notte", secondo una dichiarazione dell'ufficio del signor Trudeau. "La nostra delegazione rimarrà in India fino a quando non saranno presi accordi alternativi".

 L'ufficio di Trudeau ha detto che lui e la sua delegazione sarebbero partiti non appena il problema fosse stato risolto. Non è la prima volta che l'Airbus ha incontrato problemi tecnici. Si è rotto nel 2016 in vista di un colloquio commerciale in Belgio.

-/AFP
Il primo ministro indiano Narendra Modi con la sua controparte canadese, Justin Trudeau-/AFP

Trudeau è arrivato per l'incontro del G20 a Nuova Delhi questo 8 settembre e doveva ripartire il 10, dopo aver depositato una corona su un monumento al leader indipendentista indiano Mahatma Gandhi. La sua visita ha avuto luogo nel mezzo delle tensioni in corso con l'India. 
New Delhi accusa Ottawa di chiudere un occhio sulle attività dei nazionalisti sikh radicali che cercano di creare uno stato sikh autonomo nell'India settentrionale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Aperta l'inchiesta per l'aereo precipitato in Brasile, nella Foresta Amazzonica: 14 vittime

India, in scena il G20 "disfunzionale": vertice diviso sull'Ucraina

Abbandono dei combustibili fossili. Fumata nera al G20