EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ucraina, Mosca indice le elezione nei territori occupati. Kuleba: "Voto farsa"

Le Urne
Le Urne Diritti d'autore STRINGER/AFP or licensors
Diritti d'autore STRINGER/AFP or licensors
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Questo fine settimana si svolgono le elezioni locali in 54 regioni russe e Mosca ha indetto le eelzioni anche nelle autoproclamate repubbliche di Luganske Donetsk e nelle regioni di Zaporizhia e Kherson. Per l'Occidente il voto è illegale. "Una farsa", secondo Kuleba

PUBBLICITÀ

Questo fine settimana i seggi elettorali sono aperti in 54 regioni della Russia. e Mosca ha indetto le votazioni municipali e regionali anche nelle autoproclamate repubbliche di Lugansk e Donetsl e nelle regioni di Zaporizha e Kherson. Dove si sono candidati i governatori nominati dal presidente russo Vladimir Putin.

Il capo ad interim dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk, Denis Pushilin, è andato alle urne accompagnato dalla sua famiglia. A Lugansk ha fatto lo stesso il presidente a interim Leonid Pasechnik.

In cinque regioni il capo dell'esecutivo non sarà eletto direttamente, ma attraverso il voto del parlamento locale, come per il distretto di Yamalo-Nenets, e i così nei territori annessi: le repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk, le regioni di Zaporozhye e Kherson.

Il sindaco di Mosca

A Mosca si vota per eleggere il nuovo sindaco.Sono cinque i candidati in lizza per la carica: Sergei Sobyanin , Boris Chernyshov , Vladislav Davankov , Leonid Zyuganov e Dmitry Gusev. I moscoviti voteranno anche per i deputati in 13 comuni.

Nella regione di Mosca si stanno svolgendo pure le elezioni del governatore e gli elettori dovranno scegliere tra Andrei Vorobyov, Kirill Zhigarev , Alexander Naumov e Anatoly Nikitin.

Una farsa e un test

Intanto l'Ucraina denuncia le "elezioni farsa" organizzate dalla Russia nei territori occupati. "Le pseudo-elezioni della Russia nei territori temporaneamente occupati non hanno alcun valore", ha affermato il ministero degli Esteri ucraino Dmitro Kuleba in una nota, invitando i suoi partner stranieri "a condannare le azioni arbitrarie e vane della Russia".

Le elezioni locali sono un'occasione per gli elettori per esprimere un giudizio sull'operato del partito di governo Russia Unita dall'invasione dell'Ucraina, e sono un test per lo stesso Putin in vista delle elezioni presidenziali del 2024.

Sventati attacchi su Kherson

La difesa aerea russa ha abbattuto due droni ucraini che tentavano di attaccare una sezione elettorale nella regione di Kherson: "Oggi due droni sono stati abbattuti da aerei russi della difesa vicino a un seggio elettorale del comune di Skadovsk", sostengono fonti della Commissione elettorale regionale citate dalla Tass.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zelensky: "Controffensiva meno incisiva se la consegna delle armi avviene lentamente"

La Russia sta davvero distruggendo le tombe dei mercenari della Wagner

Indagine sui frammenti caduti in Romania: "Se è un drone russo, è violazione della sovranità Nato"