Lotta allo spaccio di droga a Caivano, rimosse porte blindate

Servizio a largo raggio dei Carabinieri, due arresti
Servizio a largo raggio dei Carabinieri, due arresti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 03 SET - Il comando provinciale dei Carabinieri di Napoli ha disposto un servizio a largo raggio a Caivano con i militari della locale compagnia che hanno effettuato diverse perquisizioni con il contributo delle Nucleo di Pronto Impiego di Napoli e i militari del reggimento Campania. L'operazione ha permesso di rimuovere ostacoli fissi e porte blindate nei centri nevralgici dello spaccio caivanese con i motociclisti del radiomobile di Napoli pronti ad intervenire nel caso di "fughe". Durante le operazioni a finire in manette un 22enne del posto già noto alle forze dell'ordine e un 37enne incensurato della provincia di Caserta. I due sono ritenuti responsabili - in concorso tra loro - di detenzione e spaccio di droga. I Carabinieri di Caivano, appostati e nascosti tra le siepi, hanno notato un anomalo via vai di persone nei pressi di un'abitazione. Pochi minuti e l'appartamento - adibito a piazza di spaccio - è stato circondato. I militari con non poche difficoltà hanno sfondato la porta blindata mentre i diue, osservati dagli altri militari, hanno gettato dal terrazzo posteriore alcuni borselli immediatamente recuperati dai Carabinieri. All'interno dei marsupi diverse dosi tra cocaina e crack e denaro in piccolo taglio per un totale di 295 euro. I due pusher sono stati bloccati e arrestati. Sono in attesa di giudizio e i controlli dei carabinieri continueranno quotidianamente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Primarie Usa, attesa per il Super tuesday: dove si vota e cosa aspettarsi

Sequestro di droga record in Martinica, requisite oltre otto tonnellate di cocaina

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault