EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Dopo la campagna acquisti in Europa, riflettori sul campionato saudita

Karim Benzema
Karim Benzema Diritti d'autore STR/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore STR/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Michela MorsaSam Ashoo
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Venerdì a Gedda il grande derby tra le più importanti squadre del Paese, finito 3-4 per l'Al Hilal di Riyadh. Benzema in campo con i padroni di casa dell'Al Ittihad, Neymar assente per infortunio

PUBBLICITÀ

Riflettori puntati sul campionato di calcio saudita, che venerdì ha portato in campo uno degli scontri più attesi della stagione. È conosciuto come El Clasico saudita: il grande derby tra le due squadre più importanti dell'Arabia Saudita, Al Ittihad e Al Hilal, rispettivamente di Gedda e Riyadh, le principali città del Paese, non ha deluso le aspettative. 

Nel testa a testa disputatosi a Gedda a imporsi è stata la squadra ospite, che ha battuto i padroni di casa 3 a 4. Una prestazione piuttosto brillante, che ha permesso all'Al Hilal di scavalcare in cima alla classifica i suoi più grandi rivali. 

Nel pre-partita non si era parlato che dei nuovissimi acquisti delle due squadre, Karim Benzema e di Neymar - assente perché infortunato - ma a rubare la scena in campo è stato Alexander Mitrovic con una splendida tripletta, tra cui uno dei migliori tiri al volo di tutta la stagione. 

La Saudi Pro League ha dato una scossa al mondo del calcio specialmente europeo con alcuni acquisti di altissimo profilo, uno su tutti quello di Cristiano Ronaldo, che ha dato il via alla rivoluzione calcistica saudita alla fine dello scorso anno. 

Verranno offerte somme incredibili a molti dei migliori talenti europei: si trasferiranno? A giudicare dalla serata, i giocatori che hanno già fatto questa scelta sono più che felici di giocare in Arabia Saudita e dare spettacolo. Con tutta probabilità di questo campionato sentiremo parlare sempre di più.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Coppa del mondo di rugby, al via venerdì con Francia-Nuova Zelanda. Attesi due milioni di spettatori

Campionato saudita, il neo acquisto dell'Al Hilal Mitrovic: "Diventerà uno dei migliori al mondo"

L'Arabia saudita punta alle stelle