EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Ucraina, il giorno dell'Indipendenza, 32 anni dopo. Tanti auguri "europei". Zelensky: "Vinceremo"

Maidan, Piazza dell'Indipendenza. (Kiev, 24.8.2023)
Maidan, Piazza dell'Indipendenza. (Kiev, 24.8.2023) Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Cristiano TassinariEuronews - Ansa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cerimonia ufficiale a Kiev per il giorno dell'Indipendenza dell'Ucraina dall'Unione Sovietica, dichiarata il 24 agosto 1991, 32 anni fa. Tantissimi auguri "europei" a Zelensky

PUBBLICITÀ

L'Ucraina festeggia 32 anni di indipendenza.

Con la guerra in corso contro l’invasione russa, il 24 agosto - giorno dell'Indipendenza dell'Ucraina - è diventato un altro simbolo per mostrare l'unità nazionale del Paese e del popolo ucraino.

L'obiettivo della vittoria nella guerra è stato il punto principale del discorso del presidente Volodymyr Zelensky, durante la cerimonia ufficiale che si è svolta in piazza Santa Sofia, nel centro di Kiev.

"Noi sappiamo vincere! E vinceremo!"
Volodymyr Zelensky
44 anni, presidente dell'Ucraina dal 2019
Screenshot
Volodymyr Zelensky durante il discorso. (Kiev, 24.8.2023)Screenshot

Zelensky: "Una festa delle persone libere"

"Non lasceremo che l'indipendenza ucraina sfugga dalle mani dell'Ucraina", ha dichiarato Zelensky, durante il suo discorso. 
"Siamo tutti uniti da questo sentimento. Oggi celebriamo il 32° anniversario della nostra indipendenza: l'indipendenza dell'Ucraina. Una festa delle persone libere. Una festa delle persone forti. Una festa delle persone con dignità. Una festa tra pari. Uomini e donne ucraini. Tutti. In tutto il nostro Paese.
Questo è un valore per ognuno di noi. Ed è per questo che stiamo lottando. E tutti sono importanti in questa lotta. Perchè questa è una lotta per qualcosa che è importante per tutti.  
Ricordiamo ciò che ha passato il popolo ucraino. Vediamo le minacce. Stiamo combattendo il nemico. E sappiamo cosa possiamo fare. Noi sappiamo vincere! E vinceremo!"

Mezzi militari "conquistati" e omaggio alle vittime

Come l'anno scorso, per il giorno dell'Indipendenza, nella centrale via Khreshatik, a Kiev, è stata organizzata una mostra di mezzi militari russi distrutti.

Screenshot
Carri armati russi distrutti in "mostra" a Kiev. (24.8.2023)Screenshot

Maidan, la storica Piazza dell'Indipendenza, testimone di tante battaglie di libertà, cosparsa di bandiere giallo-blu, ha ospitato un memoriale patriottico in omaggio alle vittime della guerra che hanno perso la vita difendendo l'Ucraina. 

Screenshot
Bandiere ucraina in Piazza Maidan. (Kiev, 24.8.2023)Screenshot

Italia "ucraina"

 In occasione della Festa nazionale dell'Ucraina, per manifestare solidarietà  per l'aggressione militare subita dal popolo ucraino, sono state illuminate con i colori della bandiera dell'Ucraina, il giallo e il blu, numerose sedi di governo e palazzi istituzionali europei ed alcuni monumenti simbolo.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri fa sapere di aderire all'iniziativa illuminando con i colori nazionali dell'Ucraina la facciata principale di Palazzo Chigi, quella su piazza Colonna, dal tramonto di giovedì 24 agosto all'alba di venerdì 25.

Auguri "europei"

Tanti gli auguri arrivati a Zelensky e all'Ucraina da personaggi di spicco dell'Unione europea, a cominciare dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.
"La forza dell'Ucraina risiede nel suo popolo. Nel loro coraggio, nella loro forza e nella loro duratura speranza in un futuro di pace e prosperità, in un'Europa unita. Sono un'ispirazione per tutti gli europei. Auguri al presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky, e al popolo ucraino per il giorno dell'indipendenza dell'Ucraina".

Messaggio di auguri anche da parte di Charles Michel, presidente del Consiglio europeo. 
"Cari amici ucraini, nel giorno della vostra indipendenza, l'Ue è al vostro fianco. Siete un membro della nostra famiglia europea e il vostro futuro è con noi". 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scambio di droni e missili tra Mosca e Kiev, al fronte poco movimento

"Anche le vite dei russi contano". Lars Von Trier difende la sua frase

Guerra in Ucraina: i sopravvissuti di Robotyne