EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Francia, la residenza andata a fuoco non aveva i permessi per accogliere turisti

Il rogo della residenza turistica francese
Il rogo della residenza turistica francese Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La residenza francese andata a fuoco, nella quale sono morte undici persone, non era a norma e non aveva i permessi necessari per operare

PUBBLICITÀ

La residenza turistica di Wintzenheim, in Francia, nella quale undici persone sono morte a causa di un incendio, era priva di una regolare licenza e non rispettava gli standard di sicurezza antincendio. A spiegarlo è stato il procuratore che indaga sulla vicenda.

L'edificio, un vecchio fienile ristrutturato nel 2019, non era dunque autorizzato ad effettuare attività alberghiere, come confermato anche dal vicesindaco della città. In catasto,  la struttura risulta ancora una stalla, sormontata da un fienile. E i lavori effettuati negli anni passati riguardavano, appunto, un fabbricato agricolo.

I lavori effettuati per un fabbricato agricolo e non per una struttura turistica

Per strutture ricettive con più di 15 posti letto occorrono infatti permessi e controlli specifici sulle dotazioni antincendio. "La struttura andata a fuoco non aveva richiesto alcuna autorizzazione per l'attività esercitata, né aveva ottenuto licenze per l'esecuzione di lavori utili per garantire l'accoglienza di persone portatrici di handicap", ha aggiunto il vicesindaco.

Ciò nonostante, un'eventuale responsabilità penale del proprietario, che ha dato l'allarme e si trova ora in stato di shock, dovrà essere valutata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Hawaii, almeno 53 i morti per gli incendi

Francia, incendio in una casa vacanze: 11 morti

Portogallo, oltre 2.000 Vigili del fuoco impegnati sul campo contro una serie di incendi