EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Operazione Crimea: ancora attacchi ucraini con i droni sulla penisola

Il ponte di Kerch, detto anche "ponte di Crimea".
Il ponte di Kerch, detto anche "ponte di Crimea". Diritti d'autore -/AFP or licensors
Diritti d'autore -/AFP or licensors
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Crimea nel mirino delle forze armate ucraine: attacco con droni, sabato mattina, ad un aeroporto e ad un deposito di petrolio nel villaggio di Oktyabrskoye. Un altro attacco ha colpito un arsenale di munizioni nel distretto di Krasnogvardeyskiy

PUBBLICITÀ

L'esercito ucraino all'assalto della Crimea.
 
Attacco con droni, sabato mattina, ad un aeroporto e ad un deposito di petrolio nel villaggio di Oktyabrskoye.

Un altro attacco ha colpito un arsenale di munizioni nel distretto di Krasnogvardeyskiy.

Il racconto del Governatore della Crimea, Sergey Aksyonov.
"Un drone nemico ha attaccato il distretto di Krasnogvardeisky. Si è verificata anche una situazione quasi simile nel distretto di Kirovsky: c'è stata una detonazione di munizioni in un deposito di stoccaggio. In base alla situazione, ho deciso di evacuare la popolazione entro un raggio di 5 km dall'epicentro".

Screenshot
Il Governatore regionale della Crimea, Sergey Aksyonov.Screenshot

In seguito agli attacchi, è stato chiuso e successivamente riaperto il ponte di Kerch e sospesa la circolazione ferroviaria nella regione.

Le forze armate ucraine hanno rivendicato i due attentati, con un post su Facebook.

"Il ponte di Crimea va neutralizzato"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che il ponte di Kerch, che collega la penisola di Crimea alla Russia, "porta la guerra, non la pace" ed è, quindi, uno strategico obiettivo militare.

Le esplosioni sul ponte, lunedì 17 luglio, hanno ucciso due civili (marito e moglie, ferita la figlia di 14 anni) e messo fuori servizio parte del ponte stradale, che solo di recente era tornato alla piena operatività dopo essere stato gravemente danneggiato in un altro attacco, nell'ottobre 2022.

Le vittime di Donetsk

Sale, intanto, a otto il numero delle vittime dell'attacco russo di venerdì nella regione di Donetsk.
Tra le vittime anche un bambino di 9 anni e la sorella di 16, colpiti a morte nel villaggio di Druzhba

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fake o verità? Il video degli ucraini che festeggiano per la distruzione del ponte in Crimea

Incendio in una base militare in Crimea, Kiev rivendica l'attacco

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare