EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina, la controffensiva di Kiev permette di riconquistare tre villaggi

Un carro armato ucraino
Un carro armato ucraino Diritti d'autore ANATOLII STEPANOV/AFP or licensors
Diritti d'autore ANATOLII STEPANOV/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tre villaggi in precedenza nelle mani delle truppe russe sono stati riconquistati dalle forze ucraine

PUBBLICITÀ

La bandiera ucraina sventola di nuovo sul villaggio di Storozhov, nella regione orientale di Donetsk. Ad affermarlo è stato il vice-ministro della Difesa di Kiev Hanna Maliar. In precedenza, funzionari ucraini avevano dichiarato che le loro truppe avevano riconquistato altri tre piccoli villaggi nelle vicinanze - Blahodatne, Makarivka e Neskuchne - a sud della città di Velyka Novosilka.

Ripresei i villaggi di Blahodatne, Makarivka e Neskuchne

Vladimir Rogov,  funzionario dell'amministrazione nominata da Mosca della regione di Zaporizhzhia, ha dichiarato invece solamente che lunedì nell'area si sono svolti "pesanti combattimenti", con l'impiego dell'artiglieria, dei mortai e dell'aviazione russa.

Nonostante le dimensioni ridotte, la cattura dei villaggi rappresenta una penetrazione nella prima linea delle difese russe e potrebbe consentire alle forze ucraine di tentare di spingersi più in prfondità nelle aree occupate. L'esercito di Mosca ad oggi controlla un territorio pari a circa un quinto di quello ucraino: una superficie ben inferiore rispetto ad alcuni mesi fa, dopo che con le prime controffensive Kiev è riuscita a riprendere una serie di zone, comprese la città settentrionale di Kharkiv e quella meridionale di Kherson.

Secondo la Russia l'esercito di Mosca tiene le posizioni

Nella giornata di sabato 10 giugno, il presidente ucraino Zelensky aveva dichiarato che erano in corso alcune battaglie, senza specificare però se si trattasse di una controffensiva a tutto campo. Il giorno precedente, il suo omologo russo Putin aveva affermato che la controffensiva era iniziata e che le forze ucraine stavano subendo "perdite significative".

Il Cremlino in ogni caso indica che la controffensiva ucraina non ha scalfito le difese russe, che starebbero controllando il territorio. La ritirata dai tre villaggi non è stata confermata. 

Proseguono nel frattempo i bombardamenti sulle città ucraina. Secondo il ministero della Difesa di Kiev nelle ultime 24 ore i raid hanno provocato la morte di almeno quattro civili e il ferimento di altri sedici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ucraina avanza lentamente nelle zone occupate dai russi

Controffensiva: sette villaggi riconquistati dagli ucraini nella regione di Donetsk

Ucraina, controffensiva iniziata. Raid ad Odessa, ci sono morti e feriti