Valanga in Val di Rhemes, recuperati i corpi dei tre dispersi

Portati in elicottero all'aeroporto di Aosta
Portati in elicottero all'aeroporto di Aosta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 14 APR - Sono stati recuperati i corpi dei tre scialpinisti dispersi da ieri sotto una valanga in val di Rhemes, nella zona del Gran Paradiso, in Valle d'Aosta. Sono le aspiranti guide alpine Lorenzo Holzknecht, di 39 anni, campione di scialpinismo, nato a Sondalo e cresciuto a Bormio, Sandro Dublanc, di 44 anni, maestro di sci di Champorcher, e il finanziere Elia Meta, di 37 anni, in servizio nella caserma di Entreves. Le salme sono state portate in elicottero all'aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe (Aosta). A dare l'allarme, ieri, il loro istruttore, Matteo Giglio (49) anche lui travolto ma scampato alla tragedia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale